Rassegna Stampa

balloon-Venerdi-210

27

Gen2017
V.D.S. – Le ragazze do Rub’Al-Kali il Venerdì, 27 gennaio 2017 Durante un anno difficile sul lavoro, l’autrice si trasferisce dal Canada a insegnare in Arabia Saudita. È convinta di andare nella capitale, ma si ritrova invece a stretto contatto con le ragazze di un piccolo paesini, di cui potrà osservare da vicino la vita. Katherine DolanLe ragazzedi Rub’al-Khālī
28/10/2017ghislandi
balloon-intimitˆ-210

15

Dic2016
Paola Babich – Speciale regali. Per sorridere, imparare, riflettere Intimità, 15 dicembre 2016 Il piccolo centro di Gambassi (Firenze) tiene insieme due storie lontane nel tempo: quella della famiglia dell’autrice, ebrei vittime delle leggi razziali negli anni ’40, e del suo adorato cane Blasco. In un incrocio di affetti tra umani e animale, ieri e oggi. Marina MorpurgoÈ solo un cane(dicono)
28/10/2017ghislandi
balloon-Oggi-210

25

Nov2016
Lavinia Capritti – Miss Buncle, zitella ironica che trova l’amore. Ma questo non è (solo) un libro rosa Oggi, 25 novembre 2016 Forse sono ripetitiva, ma lode all’astoria, casa editrice che pubblica piccoli gioielli di ironia scritti nel secolo scorso. Praticamente uno qualunque dei suoi romanzi, presi a casaccio in una libreria, è perfetto per trascorrere una giornata casalinga con tè e pasticcini godendosi la lettura. E infatti Il libro di Miss Buncle, così come il suo seguito La vita matrimoniale di Miss Buncle, sono libri pubblicati un po’ di tempo fa, ma vale la pena riscoprirli. E perché ... Leggi tutto
28/10/2017ghislandi
balloon-gioia-210

16

Nov2016
R.C. – Letto per voi Gioia, 16 novembre 2016 Il nazismo e il cancro hanno qualcosa in comune in questa storia: un paesino della Toscana, Gambassi, il luogo dove è nato anche Blasco, un cane trovato su Facebook e inviato (forse) dal cielo. È a Gambassi che tutto torna mentre seguiamo i ricordi dell’autrice che diventano un memoir originale, ironico ed emozionante. Se avete mai pensato, con pudore, che non è mai il caso di soffrire più di tanto “per un cane” regalatevi questo racconto. Marina MorpurgoÈ solo un cane(dicono)
28/10/2017ghislandi
balloon-Economia-Italiana-210

14

Nov2016
Maddalena Dalli – Può, in una storia di famiglia, tenere banco anche un cane pronto a raccontarsi? Economia Italiana, 14 novembre 2016 La miglior presentazione del suo profilo e di È solo un cane (dicono) – Astoria, pagg. 100, euro 12,00 -, un romanzo memoir che parla di speranza, di salvezza, di brave persone e della loro capacità di lottare, è uscita dalla stessa penna dell’autrice, Marina Morpurgo: «Lui è Blasco, io sono Marina. Lui abbaia, io scrivo. Un tempo scrivevo articoli (oltre ad avere due figli, per anni ha fatto la giornalista, prima come inviata all’Unità, poi come ... Leggi tutto
28/10/2017ghislandi
balloon-marieclaire-210

04

Nov2016
Marta Cervino – Insegnare alle ragazze in Arabia Saudita Marie Claire, 4 novembre 2016 Tutto comincia nell’agosto del 2011 quando Katherine Dolan viene licenziata. È in quel momento, seduta in una pizzeria, preoccupata per il suo futuro e per l’affitto – lei e il marito John avevano appena superato il “periodo della Barca” (Quando erano emigrati in Canada dalla Nuova Zelanda, avevano avuto l’improvvida idea di acquistare un ferryboat da un tossico, esperienza disastrosa che aveva segnato il punto massimo di miseria) – un’amica le dice che in Arabia Saudita cercano insegnanti di inglese… Katherine DolanLe ragazzedi ... Leggi tutto
28/10/2017ghislandi
balloon-intimitˆ-210

30

Ott2016
Paola Babich – Amore anticonformista Intimità, 30 ottobre 2016 A metà tra un maschiaccio e una ribelle, e in più anche un po’ goffa, la protagonista Denham Dobie si ritrova, dopo la morte del padre, già vedovo, a dover abbandonare la sua vita in Spagna, piuttosto libera e senza particolari obblighi, per trasferirsi a Londra, nell’ambiente dei parenti materni. Qui deve rapportarsi con un mondo pieno di superbia e di egocentrismo, descritto con pungente ironia, nel quale riesce però a incontrare un giovane editore, dolce e serio, di cui si innamora e col quale si sposa. Ma la vita ... Leggi tutto
28/10/2017ghislandi
balloon-tgcom24-210

24

Ott2016
Per amore di Blasco, cosa succede quando cerchi di salvare la vita al tuo cane TgCom24, 24 ottobre 2016 Non fatevi ingannare dal titolo, È solo un cane (dicono). L’ultimo libro di Marina Morpurgo (astoria edizioni, collana assaggi, 112 pp., 12 euro) è il racconto di un amore irriducibile, tra una ruvida signora milanese e il suo amico Blasco, “timido cao de agua dalla zazzera nera e dal culotto bianco e nero”. Voi però non aspettatevi niente di esageratamente commovente o strappalacrime. L’autrice è nota (prima come cronista e adesso traduttrice e blogger) per il suo stile brillante e caustico. ... Leggi tutto
28/10/2017ghislandi
balloon-Starbene-210

24

Ott2016
Camilla Ghirardato – Un cane che ha fatto storia Starbene, 24 ottobre 2016 A Gambassi, in Toscana, è nato il cane Blasco, compagno di vita di Marina. Nello stesso paese la famiglia materna dell’autrice si rifugiò durante la persecuzione nazifascista. Le due storie, pur così diverse, si intrecciano in un libro tenero e ironico, dove una delle voci è quella dell’irresistibile Blasco. È solo un cane (dicono), di Marina Morpurgo, Astoria, 12 €. Marina MorpurgoÈ solo un cane(dicono)
28/10/2017ghislandi
balloon-ilgiorno-210

22

Ott2016
Luisa Ciuni – Blasco, non solo un cane. Parola di padrona Il Giorno, 22 ottobre 2016 Quando Marina Morpurgo entrò in un giardino in provincia di Pavia a prendere il cucciolo che avrebbe poi chiamato Blasco non poteva sapere due cose. La più importante: che quel cane, un timido “cao de agua”, era nato a Gambassi. La seconda, che sarebbe diventato uno dei cani più popolari di Facebook e poi il protagonista di un libro. Scritto da lei. Il volume, uscito da poco per Astoria si intitola È solo un cane (dicono) e narra, incrociandole, le vicende della sua ... Leggi tutto
28/10/2017ghislandi
balloon-ilFatto-210

19

Ott2016
Valeria Gandus – Libri: ‘È solo un cane (dicono)’, ma che male fa quando se ne va Il Fatto Quotidiano, 19 ottobre 2016 Anche se il secondo nome non appare in copertina, gli autori sono due: Marina Morpurgo, ex giornalista (Unità, Diario), traduttrice, autrice di romanzi per adulti e ragazzi. E Blasco, cane. Che a dispetto del titolo, È solo un cane (dicono) (astoria), è molto di più. Intanto perché è il suo (di Morpurgo) cane, e poi perché la storia che insieme raccontano è speciale. Una storia di dolore (della padrona) e malattia (del cane), che fa un ... Leggi tutto
28/10/2017ghislandi
balloon-Elle-210

09

Ott2016
Elena Gandini – È solo un cane (dicono): il Conte più famoso di Facebook Elle, 9 ottobre 2016 Marina MorpurgoÈ solo un cane(dicono)
28/10/2017ghislandi
balloon-IlFoglio-210

30

Ago2016
Alessandro Litta Modignani – Si può tornare indietro Il Foglio, 30 agosto 2016 Dopo una lunga esperienza nella narrativa straniera (Longanesi, Feltrinelli, Il Saggiatore) Monica Randi ha dato vita nel 2010 ad Astoria, edizioni di letteratura prevalentemente femminile, caratterizzata da una lucida copertina color rosso ciliegia. Fra le novità più interessanti, questo delicato e doloroso Non si può tornare indietro, uscito dalla penna sensibile di Ada Murolo (Palizzi, Reggio Calabria, 1949)… Ada Murolo Si può tornare indietro
28/10/2017ghislandi
balloon-secolo_xix-210

28

Ago2016
Emanuela Schenone – Rosa Antico Il Secolo XIX, 28 agosto 2016 Letti e dimenticati, amati e rinnegati, consumati d’un fiato e poi abbandonati. L’educazione sentimentale delle ragazze di buona famiglia, e non solo, un tempo aveva una tappa obbligata: la scoperta dell’amore tra le pagine dei cosiddetti romanzi rosa. Una passione spesso proibita, quasi come quella raccontata in quelle storie, un piacere da consumare in solitudine, nel cortile vuoto di qualche vecchio collegio, o da condividere, ma con il voto del silenzio, nascondendo i libri nelle tasche del grembiule per poi passarseli sotto i banchi di scuola… ... Leggi tutto
28/10/2017ghislandi
balloon-intimitˆ-210

15

Ago2016
Paola Babich – Nel mondo dei sentimenti Intimità, agosto 2016 Chiacchiere, ricevimenti, feste di campagna, nobiltà nullafacente e borghesi lavoratrice, una girandola di personaggi vacui, matriarche insopportabili… C’è un po’ tutto in questo spaccato estivo di società inglese, descritto con sense of humour, dove si inseriscono storie d’amore dagli esiti imprevedibili. Angela ThirkellPrimadi pranzo
28/10/2017ghislandi
balloon-lalettura-210

24

Lug2016
Cristina Taglietti – Le amiche ritrovate nella Trieste liberata la lettura, 24 luglio 2016 Si può tornare indietro? Si può, a volte, a patto di avere la consapevolezza che niente sarà come prima. Non prevede il punto di domanda il titolo del romanzo di Ada Murolo, pubblicato da astoria. Si può tornare indietro si apre e si chiude in un giorno preciso, il 4 novembre 1954, quando i triestini, «incuranti o forse inconsapevoli degli accordi sui confini», scendono in piazza Grande per festeggiare il ritorno di Trieste all’Italia: gli spazi sono angusti («alle spalle una coronino di alture e, ... Leggi tutto
28/10/2017ghislandi
balloon-IoDonna-210

18

Giu2016
Chiara Gamberale – Note a margine dell’Oroscopo dal 18 al 24 giugno 2016 Io Donna, 18 giugno 2016 È una voce nuova perché antica, antica perché nuova, quella cui vi affido questa settimana. È quella di Ada Murolo e del suo ultimo, bel romanzo, Si può tornare indietro (astoria)… Ada Murolo Si può tornare indietro
28/10/2017ghislandi
balloon-gioia-210

15

Giu2016
R.C. – Letti per voi Gioia, 16 aprile 2016 Si studiano ancora a vicenda, perché non si diventa mai del tutto prevedibili. Litigano. Fanno bilanci, ridono, sono gelosi, hanno pensieri ancora inconfessati, sotto le lenzuola sanno ritrovarsi. Harry e Lore sono sposati da quarant’anni: un matrimonio sessantottino che ha resistito a tutto. Se volevate innamorarvi dell’amore che resiste, questo diario a quattro mani è perfetto. Elke HeidenreichBernd SchroederQuesta cosa bizzarra che si chiama amore
28/10/2017ghislandi
balloon-Lettura-210

15

Mag2016
Donna e donna, e le loro ferite La lettura, 15 maggio 2016 Quando due donne si incontrano e si riconoscono «a pelle», di mezzo c’è sempre non un uomo, ma una storia. Nel caso di Si può tornare indietro (Astoria, pp. 216, € 16) di Ada Murolo, la «S» è maiuscola: è il 1954, data in cui Trieste torna all’Italia. Berta e Alina si ritrovano entrambe ferite ma con tagli diversi: l’una con pene d’amore, l’altra con un pezzo di vita lasciata nei campi di concentramento. La storia fa il resto. Ada Murolo Si può tornare indietro
28/10/2017ghislandi
balloon-ilPiccolo-210

13

Mag2016
Arianna Boria – Due amiche riunite nel giorno in cui Trieste riabbracciò l’Italia il Piccolo, 13 maggio 2016 Vite di donne si incrociano in quel 4 novembre 1954, quando Trieste festeggia con la parata delle forze armate il ritorno all’Italia. In piazza Grande, tra le migliaia di persone… Vite di donne si incrociano in quel 4 novembre 1954, quando Trieste festeggia con la parata delle forze armate il ritorno all’Italia. In piazza Grande, tra le migliaia di persone confluite da tutti i quartieri, nell’ondeggiante e tumultuosa marea umana, tra grida e spintoni, sotto il palazzo del Governo gli occhi ... Leggi tutto
28/10/2017ghislandi