Tammy Cohen

Tammy Cohen
Il suo primo libro è stato seguito da altri sette romanzi, sempre più caratterizzati come thriller psicologici.

Nata nel 1963 in Nigeria, dove ai tempi lavorava il padre antropologo, Tammy Cohen ha studiato in Sierra Leone e in California. Ha trascorso l’adolescenza a Londra e, dopo essersi laureata in American Studies, ha insegnato inglese a Madrid.
Tornata a Londra, ha cominciato a scrivere articoli – attività che ha svolto per vent’anni, pubblicando per “Marie Claire”, “The Times”, “The Telegraph” – e alcuni saggi. Pochi anni fa è riuscita a realizzare il suo sogno di scrivere narrativa, e il suo primo libro – The Mistress’s Revenge – è stato seguito da altri sette romanzi, sempre più caratterizzati come thriller psicologici. È membro di Killer Women, un club di scrittrici britanniche di gialli con sede a Londra.

Rassegna stampa

Piero Dorfles – La cattiva di Tammy Cohen Per un pugno di libri, 21 febbraio 2018 Tammy CohenLa cattiva
1 dicembre 2017Monica Randi
Lisa Corva – Lo spillo di Gioia! Gioia, 16 ottobre 2017 “Pensate se i danni interiori che abbiamo subito fossero visibili dall’esterno. Che effetto farebbe andarsene in giro per la città con tutto quanto in bella vista – le ferite e i tradimenti e le umiliazioni; i sogni infranti ... Leggi tutto
1 dicembre 2017Monica Randi
Paola Babich – La cattiva Intimità, 10 agosto 2017 È ad alto tasso di tensione questo thriller ambientato in un ufficio dove sei colleghi vivono tranquillamente la loro quotidianità. Ma quando arriva la nuova capa, aggressiva e pronta a metterli l’uno contro l’altro, l’atmosfera cambia e ciascuno scopre di ... Leggi tutto
1 dicembre 2017Monica Randi
G. Ser. – La cattiva La Provincia, 6 agosto 2017 Tammy Cohen, autrice nigeriana naturalizzata inglese, firma un thriller, forse il migliore dell’anno. Rachel Masters, manager abituata a ottenere ciò che vuole, è chiamata a riorganizzare l’unico settore in crisi di un’azienda. Per Rachel il successo è molto più importante ... Leggi tutto
1 dicembre 2017Monica Randi
Elena Orlandi – Un’estate da romanzo D di Repubblica, 15 luglio 2017 Quando si pensa di avere degli amici sul posto di lavoro, e invece ci si rende conto, con tristezza, che si hanno al massimo colleghi. L’arrivo di Rachel, nuovo capo dall’approccio divide et impera, distrugge gli equilibri ... Leggi tutto
1 dicembre 2017Monica Randi
La cattiva
La cattiva Silhouette donna, luglio 2017 La cattiva del titolo è Rachel, il nuovo capo. Aggressiva e prepotente, fa sì che l’ambiente piacevole in cui tutti conoscono tutti da anni, all’improvviso diventi un covo di vipere. Con qualcuno capace di odiare più degli altri. Qualcuno capace di uccidere. Un ... Leggi tutto
1 dicembre 2017Monica Randi