Suite berlinese Emma Harding

Emma Harding Suite berlinese
shadow
Download Estratto
Download Monitor - Gravity Forms Error: No download_id set!
Una via, tante vite.

Un affascinante palazzo al numero 19 di Friedrichstraße, Berlino, costituisce il palcoscenico su cui si incrociano le vicende dei protagonisti, in un continuo rimando di misteriosi segreti che collegano in modo indissolubile le vite degli abitanti.
Rudi, Sara, Sigi, Hans, Tonja ed Heike vivono, amano, soffrono, lottano tra le mura di Friedrichstraße 19, in una successione di eventi in cui le storie individuali si mescolano con la Storia. Dal ragazzino assistente di un mago all’inizio del ’900 alla giovane ebrea Sara, che dopo anni di matrimonio insoddisfacente scopre di amare Sigi, una cantante di cabaret; incontriamo di nuovo Sigi nel 1948, nella Berlino distrutta del dopoguerra, alla disperata ricerca di Sara, fuggita anni prima dalla furia nazista; nel 1969 appare Hans, che fa il fotografo porno e che accoglie in casa una giovane appena fuggita da Berlino Est. Abbiamo poi Tonja, che negli anni ’80 si fa coinvolgere in un brutto attentato terroristico, e si conclude con Heike nel 2019, anche lei proveniente dalla ddr, che dà conto degli ultimi sviluppi della storia tedesca.
Ma insieme a loro, protagonista del libro è Berlino, città multiforme e inafferrabile, vivace crocevia di incontri e di esperienze e insieme luogo di una memoria costretta a convivere con i propri fantasmi. Una città dove l’irriverenza dei cabaret degli anni ’20 lascia il posto alla tragedia della Seconda Guerra Mondiale, alla fatica della ricostruzione, alle ferite del Muro e del terrorismo fino ad arrivare alla fragilità di un presente in cui ancora risuonano gli echi del passato.
Il risultato è una lettura affascinante, spesso ipnotizzante.

  • Traduzione: Cecilia Vallardi
    ISBN: 97888332111046
    Uscita: febbario 2023
    Dimensioni: 13,5 x 19 cm
    Pagine: 264
    Prezzo: € 19
    Presto su IBS
    Presto su Amazon