Margaret Drabble

Margaret Drabble
Per capire cosa significa vivere in Gran Bretagna bisogna leggere Margaret Drabble.

Margaret Drabble (1939) è una delle maggiori autrici britanniche. Dopo essersi laureata a Cambridge in Letteratura inglese, si unì alla Royal Shakespeare Company, con la quale recitò per alcuni anni.
Abbandonò le scene e si diede alla vita letteraria, proseguendo nella ricerca (ha tra l’altro curato il Dizionario Oxford della letteratura inglese, Gremese 1998) e scrivendo romanzi (in Italia sono usciti La via radiosa, La cascata, La regina rossa e La piena). astoria nel 2013 ha pubblicato Voliera estiva.
Sorella della storica dell’arte Helen Langdon e della scrittrice A.S. Byatt (con la quale esiste un rapporto molto complicato: non si parlano, non si leggono), Drabble ha ricevuto molte onorificenze e vinto diversi premi.
Uno dei suoi temi principali è la relazione tra la società inglese e gli individui, e spesso mette in luce le restrizioni che subisce il singolo da una struttura prevalentemente conservatrice.

Titoli di Margaret Drabble pubblicati da astoria

Rassegna stampa

Luca Scarlini – Chiacchiere da salotto con rancore: “Voliera estiva” di Margaret Drabble Alias, 20 ottobre 2013 Dopo i benemeriti tentativi della casa editrice Tufani, che tra 1999 e 2000 aveva dato alle stampe La vita radiosa e La cascata, Astoria sembra ora aver trovato la via alla proposta ... Leggi tutto
3 dicembre 2017Monica Randi
Elisabetta Rasy – Jane Austen a testa in giù Il Domenicale del Sole 24 Ore, 20 ottobre 2013 Una delle ragioni per cui la scrittrice Elizabeth Jenkins, sconosciuta da noi, è diventata famosa in Inghilterra è l’aver contribuito a fondare, nel 1940, la “Jane Austen Society” e a trasformare ... Leggi tutto
3 dicembre 2017Monica Randi
Liana Messina – Cara sorella, sei davvero troppo diversa da me! F, 24 ottobre 2013 Sorelle-serpenti? Più o meno. Di certo Sarah e Louise sono in competizione fin da bambine. Hanno avuto in dono bellezza, intelligenza e humour, ma tra loro c’è un muro di incomunicabilità. Poco più che ... Leggi tutto
3 dicembre 2017Monica Randi
Maddalena Dalli – Una “voliera estiva” per donne in cerca di un domani Economia italiana, 9 settembre 2013 Una penna che intriga e cattura quella di Margaret Drabble, a detta di molti una delle maggiori autrici britanniche contemporanee. Per chi non la conosce, certamente una sorpresa; per chi ha ... Leggi tutto
3 dicembre 2017Monica Randi
Elena Stancanelli – Una sorella particolare D di Repubblica, 31 agosto 2013 “Il mio primo libro l’ho scritto perché mi ero appena sposata, vivevo a Stratford-upon-Avon, non avevo molti amici e mi annoiavo. Fino a quel momento ero stata impegnatissima con l’università e di colpo mi trovavo senza far ... Leggi tutto
3 dicembre 2017Monica Randi
Mario Fortunato – Eterea Londra L’Espresso, 28 agosto 2013 Ho scritto nel recente passato, su queste colonne, che Margaret Drabble è una notevole scrittrice inglese (classe 1939), che meriterebbe maggiore attenzione in Italia: a quanto pare, la casa editrice Astoria la pensa alla stessa maniera e ora manda in ... Leggi tutto
3 dicembre 2017Monica Randi
Irene Bignardi – Mia sorella è figlia unica Vanity Fair, 14 agosto 2013 Margaret DrabbleVolieraestiva
3 dicembre 2017Monica Randi
Difficoltà di una madre F, 5 dicembre 2012 Rosamund Stacey è una ragazza londinese degli Anni ’50 cresciuta in una ricca famiglia socialista. Quando resta incinta, dopo un rapporto occasionale, sceglie di fare tutto da sola: tiene la bimba e la cresce senza un padre. Ma la realtà si ... Leggi tutto
3 dicembre 2017Monica Randi
Elisabetta Muritti – Niente è come sembra Velvet, novembre 2012 La Londra swinging dei Sessanta e la liberazione sessuale. Divertente essere giovani lì e in quel momento, ma non per la protagonista di L’ostacolo di Rosamund, rampolla ventenne di una famiglia di socialisti dell’alta borghesia intellettuale… ... Leggi tutto
3 dicembre 2017Monica Randi
Franco Cordelli – La donna che non voleva chiedere mai Corriere della Sera, 14 ottobre 2012 Quando nel 2000 Margaret Drabble pubblicò The Peppered Mouth anche in Italia si parlò di lei. Era il suo romanzo sulla madre: ne sono protagoniste l’autrice stessa, sua madre e sua figlia… ... Leggi tutto
3 dicembre 2017Monica Randi
Tiziana Lo Porto – L’amore necessario sconvolge l’esistenza Repubblica, 30 settembre 2012 C’è il prevedibile procedere degli eventi, che porterebbe la gente a fare sesso, innamorarsi, sposarsi e fare figli. E poi ci sono le profonde ragioni freudiane che costellano le nostre vite di atti mancati, atti involontari, autoinganni ... Leggi tutto
3 dicembre 2017Monica Randi
Irene Bignardi – Cuore di mamma (bohémienne) Vanity Fair, 19 settembre 2012 Margaret DrabbleL’ostacolodi Rosamund
3 dicembre 2017Monica Randi
Roberto Bertinetti – Maternità in una goccia di Gin Il Domenicale del Sole 24 Ore, 16 settembre 2012 Margaret DrabbleL’ostacolodi Rosamund
3 dicembre 2017Monica Randi
Mario Fortunato – Come dire Rivoluzione in inglese? l’Espresso, 21 gennaio 2012 Poco nota in Italia (un paio di suoi romanzi li ha pubblicati Luciana Tufani una decina di anni fa), Margaret Drabble è una grande scrittrice inglese poco più che settantenne, sorella minore di A.S. Byatt con cui ... Leggi tutto
3 dicembre 2017Monica Randi