L'avaro di Mayfair 67 Clarges Street M.C. Beaton

M. C. Beaton L'avaro di Mayfair 67 Clarges Street
shadow
Download Estratto

Email a cui ricevere l'estratto*

Ho letto l'Informativa sulla Privacy*

(*) Necessario

La nuova serie di M.C. Beaton scritta con il suo usuale folgorante umorismo e ambientata nel periodo della Reggenza (1811-1820).

In una serie costituita da sei volumi, M.C. Beaton racconta le avventure legate a una dimora situata a Mayfair, quartiere elegante ed esclusivo di Londra, affittata di anno in anno, all’epoca della Reggenza, a inquilini che volevano sfruttare la Stagione, ovvero quel periodo che andava dalla primavera all’estate e durante la quale, attraverso balli e feste, si organizzavano matrimoni tra la ricca gioventù inglese.
Alla fine dell’inverno del 1807, al signor Roderick Sinclair, uomo un po’ avvinazzato e povero, muore il fratello, da lui disprezzato, che gli lascia “in eredità” la sua pupilla, Fiona, da lui adottata in un orfanotrofio. La ragazza è bellissima e di un’ingenuità estrema, e l’unico modo che Sinclair vede per fare soldi da questa strana situazione è quello di portarla a Londra e farle fare un ricco matrimonio. Affitta quindi 67 Clarges Street. Quasi subito Fiona si dimostra meno ingenua del previsto e la servitù capisce che un modo per vivere meglio è forse quello di aiutare la ragazza a realizzare il proprio sogno.