Le ragazze di Rub' al-Khālī Katherine Dolan

Un anno in una remota città saudita

503 Service Unavailable

ScrapeAZon could not connect to Amazon or was otherwise unable to retrieve data from Amazon. Please check your Internet connectivity, your ScrapeAZon settings, your country code, and your shortcode configuration.

Katherine Dolan Le ragazze di Rub' al-Khali
shadow
Download Estratto

Email a cui ricevere l'estratto*

Ho letto l'Informativa sulla Privacy*

(*) Necessario

Il racconto di un anno trascorso in una realtà così diversa dalla nostra
da sembrare un universo parallelo.

Licenziata da un incarico d’insegnamento, Katherine è nel panico: a Vancouver non c’è molto lavoro, così, quando una collega le parla della possibilità di insegnare in Arabia Saudita con lauti guadagni, lei e il marito colgono l’occasione al volo. Arrivano a Riyad, convinti d’insegnare nella capitale, ma scoprono che la loro destinazione è Najran, una cittadina situata tra le montagne dello Yemen e il deserto di Rub’ al-Khali.
Presto è evidente che Najran è un mondo completamente diverso: il tempo, la geografia, le leggi e gli usi sono così estranei che sembra di essere sbarcati su un pianeta alieno. Particolarmente strano per Katherine è il modo in cui le donne vengono ossessivamente coperte, segregate e controllate. Attraverso le sue studentesse, tuttavia, Katherine riesce a osservare il mondo segreto delle ragazze saudite, ricco di paradossi: una porta magliette all’ultima moda sotto l’abaja, un’altra vuole diventare una politologa in un paese che non consente alle donne neppure di guidare. I loro sogni e le loro speranze sono a un tempo fragili e potenti.
Il libro racconta la storia dell’esistenza femminile in Arabia Saudita colta dagli occhi di una straniera curiosa, priva il più possibile di pregiudizi, che narra esilaranti contrattempi, eventi scioccanti e bizzarre scoperte che capitano a chi decide di buttarsi di testa in una realtà ignota.