Beryl Bainbridge

Beryl Bainbridge
Una delle scrittrici inglesi più eccentriche del secondo dopoguerra, quando non si chiudeva in casa per scrivere, Bainbridge frequentava molti parties, durante i quali beveva e fumava furiosamente, e raccontava storielle brillanti. Una di queste narrava una visita a Londra della suocera, durante la quale questa tirò fuori improvvisamente dalla borsetta una pistola e sparò a Beryl. La mancò di pochissimo.

Beryl Bainbridge (1932-2010) è autrice di numerosi romanzi, ed è considerata una delle grandi scrittrici inglesi.
Vincitrice per due volte del Whitbread Prize e nominata cinque volte per il Booker Prize, è stata anche nominata Dama Comandante dell’Ordine dell’Impero Britannico. In Italia di Bainbridge sono usciti Un’avventura terribilmente complicata, Ognuno per sé e Master Georgie.

Non avendo mai vinto il Booker Prize, a sei mesi dalla morte la Booker Prize Foundation ha deciso di porre rimedio a questa mancanza e ha istituito un premio speciale per lei. Sua figlia, Jojo Davies, ha commentato così questa notizia: “Siamo contenti che finalmente da eterna fidanzata del Booker ne sia divenuta moglie.”

Titoli di Beryl Bainbridge pubblicati da astoria

Rassegna stampa

Roberto Bertinetti – La calda estate delle due ragazzine Il Domenicale del Sole 24 Ore, 27 febbraio 2011 Cinque volte finalista senza mai vincere. Per Beryl Bainbridge, scrittrice inglese di largo successo in patria scomparsa lo scorso anno, il Man Booker Prize rimase sempre un sogno proibito nonostante fosse ... Leggi tutto
6 dicembre 2017Federica Visconti
Tiziana Lo Porto – Collegi, segreti e bugie D di Repubblica, 15 gennaio 2011 La piccola casa editrice Astoria, partita in autunno con tre magnifici ripescaggi nella narrativa femminile inglese e americana del 900 (Stella Gibson, Frances Hodgson Burnett, Charlotte Perkins Gilman) torna ora in libreria con Lo dice ... Leggi tutto
6 dicembre 2017Federica Visconti