Un circolo vizioso Amanda Craig

Amanda Craig Un circolo vizioso
shadow
Download Estratto
Download Monitor - Gravity Forms Error: No download_id set!
“Al contempo storia d’amore, ritratto politico, difesa dell’arte della narrazione: un capolavoro.” The Evening Standard

Inghilterra, anni novanta: il thatcherismo ha dominato per oltre un decennio, ma ora presenta il conto sotto forma di una recessione che non guarda in faccia a nessuno.
Amelia, figlia viziata di un magnate della stampa, dopo una giovinezza all’insegna degli agi sfrenati viene abbandonata al suo destino dal ricco padre quando rimane incinta e decide di tenere il nascituro. Dovrà ricostruirsi una vita lavorativa e un nido, accettando di sposare il padre naturale della figlia, Mark, un giornalista noto per snobismo, cinismo e arrivismo.
Intorno ad Amelia, Mark e al competitivo mondo editoriale britannico ruota un cast iconico del periodo e molto sfaccettato, che va da Mary – una giovane immigrata irlandese che riuscirà a farsi strada negli ambienti elitari londinesi in cui era entrata in punta di piedi facendo la cameriera – a Tom – medico preparato e votato al suo lavoro, perennemente in lotta contro il progressivo sfascio del sistema sanitario nazionale –, passando per giornalisti doppiogiochisti, aspiranti romanzieri, ragazze madri costrette ad arrabattarsi tra sussidi e lavori occasionali, coppie scoppiate, Muse decadute.
Un circolo vizioso è un affresco vasto, lucido e impietoso di un decennio costellato di ascese fulminanti e cadute rovinose, e di un ambiente intriso di edonismo, carrierismo, fame di fama, collusione col potere e corruzione.

  • Traduzione: Valentina Ricci e Chiara Libero
    ISBN: 97888332101176
    Uscita: giugno 2022
    Dimensioni: 13,5 x 19 cm
    Pagine: 448
    Prezzo: € 22.00
    Presto su Amazon
    Presto su IBS