Cristina Taglietti
Segna libro

Corriere della Sera, 5 novembre 2014
bollo

Torna la mano leggera di Elizabeth von Arnim (1866-1941), nata in Australia, cresciuta nel milieu culturale inglese "abitato" da personaggi come Katherine Mansfield e H.G. Wells. È autrice di una ventina di libri percorsi da humor sottile, finezza psicologica, grande gusto di ambientazione. Come due gemelle in America appena riedito da Bollati Boringhieri (traduzione di Simona Garavelli, pp. 386, € 17,50). Cornovaglia, settembre 1947. Due amici, entrambi ecclesiastici, passano una vacanza insieme giocando a scacchi. Tranne una sera, quando uno dei due deve scrivere l'omelia funebre per un gruppo di persone decedute anni prima, nel crollo di un albergo. Tre pagine e il lettore è agganciato. La maestria di Margaret Kennedy (1896-1967) in La festa (Astoria, traduzione di Bruna Mora, pp. 324, € 17,50).


astoria S.r.l.
corso C. Colombo 11, 20144 Milano
C.F. e P. IVA 07224010962
T. +39 02 84143277

bollo