Tiziana Lo Porto
Collegi, segreti e bugie
D di Repubblica, 15 gennaio 2011
bollo

La piccola casa editrice Astoria, partita in autunno con tre magnifici ripescaggi nella narrativa femminile inglese e americana del 900 (Stella Gibson, Frances Hodgson Burnett, Charlotte Perkins Gilman) torna ora in libreria con Lo dice Harriet, romanzo del ’72 di Beryl Bainbridge, Dama comandante dell’Ordine dell’Impero Britannico, due volte vincitrice del Whitbread Prize, nominata 5 volte al Booker. Al centro due adolescenti e la loro esclusiva morbosa amicizia: le ragazze decidono di sfangare la noia dell’estate seducendo un vicino di mezz’età infelicemente sposato. L’idea è illuderlo per poi umiliarlo. Ma lo scherzo prenderà un’altra piega, fino a un drammatico epilogo. Impeccabili plot, personaggi e voce narrante, forse autobiografica: Baynbridge a 14 anni fu espulsa dal collegio perché trovata in possesso d’un bigliettino sconcio...

leggi l'articolo completo


© astoria S.r.l.
corso C. Colombo 11, 20144 Milano
C.F. e P. IVA 07224010962
T. +39 02 84143277

bollo